12 idee per i video su Facebook (Prima Parte)

In un mondo in cui le persone visualizzano migliaia di messaggi contemporaneamente – tramite Facebook, e-mail, pubblicità online, testi – può essere difficile attirare la loro attenzione, ma è ancora più difficile mantenerla.
Ecco perché è così incredibilmente importante creare un messaggio che sia solido e accattivante.
La prima cosa che riguarda la creazione di video di Facebook coinvolgenti è esattamente questa: deve essere stuzzicante.
Oggi non abbiamo molto tempo per catturare l’attenzione, hai, in media, circa 2,3 secondi per coinvolgere qualcuno.
Allora cosa puoi fare?
Ecco 12 idee testate e vere che dovrebbero portare un maggiore coinvolgimento per i tuoi video su Facebook.
1. Non perdere tempo all’inizio
Quando si tratta di creare video di Facebook (e video, in generale) non è consigliabile iniziare con una lunga presentazione che si sviluppi pian piano e che poi sfoci in un culmine magistrale e che sconvolga o stupisca il pubblico.
Il tuo video deve arrivare subito al sodo.
Veloce.
Devi essere in grado di farlo usando solo effetti visivi convincenti, non video accoppiati con il suono.
Un paio di idee per aiutarti a fare questo:
Usa immagini potenti in miniatura.
Aggiungi una bella frase che induca a capire di cosa parla il video.
2. Approfitta delle didascalie
Non ci sono prove definitive sul numero di utenti che guardano i video su Facebook con l’audio attivato (sebbene questo numero sia stimato per l’85%), anche se Facebook ora riproduce automaticamente i video su dispositivi mobili con audio.
L’impostazione può essere disattivata e i video possono essere riprodotti senza audio sui dispositivi mobili se il telefono di un utente è in modalità silenziosa.
Le didascalie possono aiutare gli utenti a capire il tuo video, anche se non c’è audio.
Questo aiuta a ridurre la possibilità di perdere l’utente se non riescono a capire il video senza audio.
3. Scegli un titolo con cura
Assicurati che il tuo video abbia un titolo descrittivo e affascinante, in modo che possa essere facilmente cercato dagli utenti.
Proprio come l’ottimizzazione delle singole pagine web (i tag del titolo e le meta descrizioni), il video di Facebook dovrebbe includere un titolo con parole chiave mirate per aumentarne la visibilità.
4. Dai agli utenti un assaggio del contenuto
Usa la descrizione del post su Facebook per descrivere il contenuto del tuo video. Ciò contribuirà a convincere gli utenti a impegnarsi a guardare il video.
Prendersi il tempo necessario per fermarsi e vedere un video online, può significare un grande impegno di tempo per alcuni.
Fornendo agli utenti di Facebook una breve sinossi di cosa tratti il contenuto, puoi contribuire ad aumentare le possibilità che il video possa suscitare il loro interesse e che vorranno guardarlo.
Una frase informativa e un’immagine adatta possono facilmente raggiungere questo obiettivo.
5. Aggiungi un invito all’azione
L’aggiunta di un call-to-action (CTA) fornisce agli utenti di Facebook una direzione chiara su ciò che vuoi che facciano.
I CTA possono incoraggiare percentuali di clic (CTR), conversioni e altro ancora più elevati.
I posti ideali per mettere un CTA:
All’interno della descrizione del post.
Per tutta la durata del video stesso.
Alla fine del video con una sovrapposizione di testo.
6. La forma è importante
Quando si formattano i video di Facebook, presta molta attenzione al formato, se ne utilizzi uno quadrato o orizzontale.
Considera che i video quadrati ricevono una quantità maggiore di coinvolgimento, visualizzazioni e copertura, in particolare sui dispositivi mobili.
Ciò ha senso, dal momento che la maggior parte degli utenti di Facebook utilizza il proprio dispositivo mobile e i video quadrati occupano la maggior parte del feed di notizie mobile.