Gli errori da evitare nelle dirette su Facebook

Facebook è davvero una grande opportunità per diffondere il tuo brand online e far conoscere la tua attività, oltre ad aumentare il coinvolgimento dei tuoi clienti.
Ogni giorno, circa 8 miliardi di persone nel mondo trascorrono 100 milioni di ore su Facebook che ormai offre il pubblico più vasto (insieme a quello di Instagram) di qualsiasi piattaforma, incluso YouTube. Basti pensare al fatto che l’utente medio tende a commentare dieci volte in più un contenuto su Facebook rispetto a qualsiasi altro social. Hai mai pensato seriamente a quanta gente guarderebbe le tue dirette? Le storie e i live su Facebook sono però un’arma a doppio taglio: vediamo allora quali sono gli errori da evitare per non scoraggiare i tuoi clienti dal continuarti a seguire!

Quando stai per iniziare una diretta, è importante non trascurare la descrizione che accompagnerà il video perché è il titolo che apparirà a chi ti segue e dunque deve essere accattivante e incoraggiare le visualizzazioni.
Sii sagace, esaustivo e soprattutto non usare abbreviazioni o gerghi, la parola d’ordine è chiarezza!

Un altro fattore da non sottovalutare è la durata del live streaming; come sai, Facebook ti dà la possibilità di restare online per quattro ore, quindi sfrutta bene questo tempo per raggiungere più utenti possibili, non essere troppo breve: non è mica una storia su Instagram. Non avere fretta e descrivi dettagliatamente e in modo cordiale il tuo contenuto. Un errore madornale da evitare è quello di trasformare la diretta in una promozione: ricordati che sei su un social e la gente ti segue per interagire e scoprire di più su di te e la tua attività! Sii dunque interessante e coinvolgente in quello che dirai o mostrerai ai tuoi seguaci. Non hai l’ispirazione? Ecco qualche spunto: riprendi il processo di preparazione di un piatto, racconta cosa ti ha spinto ad aprire la tua azienda, com’è nato il tuo marchio, esprimi un tuo parere su qualche episodio locale… Il tuo profilo social sei anche tu, con la tua storia!

Inutile precisare che, poiché si tratta di un video, è estremamente importante curare la location, le luci,l’audio, una buona fotocamera che non sia traballante e un’ottima connessione!
Questo significa che non puoi improvvisare: devi programmare in anticipo, anche annunciando il giorno e l’ora della tua diretta sulla tua pagina, preparandoti su cosa dire e esercitandoti per come dirlo. Devi essere spontaneo e mantenere alto l’interesse del pubblico: il rischio di annoiarli e che escano dalla diretta è sempre in agguato!
Un altro suggerimento: guarda dritto nella fotocamera, sembrerai immediatamente più naturale e se rispondi ai commenti ricordati di dire il nome dell’utente che ti ha posto la domanda!

Le dirette sono sicuramente un ottima spinta per affermare ancora di più il tuo brand, basta fare solo un po’ di pratica!