L’importanza di una Brand Identity

Chi ha un’attività già avviata lo sa bene: se il tuo marchio è ben affermato e conosciuto sei a un ottimo punto! Il riconoscimento di un brand, infatti, è la misura in cui il tuo pubblico è in grado di identificarti attraverso un marchio. Costruire un’immagine positiva della tua attività ti assicura più vendite e rende i lanci di prodotti nuovi o di offerte più efficaci, perché se il tuo marchio è riconosciuto significa che hai ottenuto la fiducia dei tuoi clienti e, dunque, la loro fedeltà al tuo brand.
Ma come si arriva a tutto questo? La creazione della Brand Identity, l’identità del marchio, è un processo che ogni azienda dovrebbe intraprendere per distinguersi e affermarsi nel mercato. Ecco un paio di suggerimenti da seguire:

Messaggio

Cosa vuoi comunicare ai tuoi clienti? Qual è la tua missione? I tuoi valori? Questi sono i punti di partenza per lo slogan della tua attività, il tuo motto, ciò che trasmette un tuo prodotto quando viene visto dai clienti, legando così il tuo messaggio al riconoscimento del tuo brand. È così che si crea la consapevolezza del marchio. Come ottenerla? Da una visione d’insieme dei punti di forza e di quelli deboli della tua azienda, da uno sguardo alle opportunità e al modo di fare dei competitors, capire quali sono gli obiettivi che vuoi e puoi raggiungere insieme ai tuoi dipendenti; un ulteriore aiuto potrebbe essere quello di condurre sondaggi tra il pubblico, magari sui social, nelle storie di Instagram, per capire dove devi indirizzare il tuo percorso, a chi rivolgere la tua offerta e come gestire la comunicazione con i tuoi clienti.

Coerenza

Hai scelto un determinato font, una grandezza precisa o un colore particolare? Ebbene, tutto ciò che riguarda il tuo business deve essere conforme. Le immagini che utilizzi nei post sui social network, il carattere tipografico delle didascalie, i gadget (cartelline, block notes, fogli delle fatture, penne, carta intestata) e soprattutto il logo, devono assolutamente rispecchiare le tue scelte e tutto deve essere uniforme. Non dimenticare il sito web, i messaggi telefonici, la firma automatica delle mail, insomma, non trascurare nulla, perché la professionalità sta proprio nei dettagli.

Rebranding

Può succedere, ad un certo punto, di aver bisogno di una “rinfrescata”: per ripartire con una nuova gestione, per rimediare a errori commessi in passato per prodotti difettosi o esperienze negative… Un ottimo espediente è rifarsi il look, ma restando sempre sé stessi. Questo vale anche per il business: a volte un cambio della tonalità dei colori del tuo marchio, linee più semplici, un font più pulito, un aggiornamento dei contenuti o delle politiche aziendali, possono portare una ventata di freschezza e di novità che riconfermino il tuo brand agli occhi dei tuoi clienti fedeli. Non avere paura di osare con un nuovo logo!

L’importante è avere sempre ben chiari i tuoi obiettivi di business!

 

 

Per una consulenza marketing gratuita con uno dei nostri esperti certificati Google contattaci qui! Oppure chiamaci allo 02/91194527 o scrivici un messaggio su info@localweb.it per saperne di più.