Perché le recensioni influenzano il tuo posizionamento su Google

Localweb: recensioni – perché sono importanti per il tuo business

Bisogna ammetterlo: sentiamo il bisogno di andare a leggere le recensioni ogni volta che stiamo per fare un acquisto online, una prenotazione per un hotel, un resort, un ristorante, un trattamento, qualsiasi cosa internet ci dia la possibilità di comprare.
Facciamo una scelta inconsapevolmente e costantemente influenzata dall’opinione degli altri consumatori poiché, ormai, internet dà la possibilità a qualsiasi utente di esprimere il proprio parere su un prodotto o un’esperienza fatta in precedenza e leggere le recensioni ci tranquillizza, ci rassicura o ci scoraggia. Per chi ha avviato una piccola impresa è davvero molto importante avere una buona reputazione tra i clienti, perché per aumentare i guadagni è fondamentale la loro fidelizzazione

Secondo le statistiche, più del 70% delle persone acquista esclusivamente online e circa il 90% di esse si basa sulle recensioni dei clienti precedenti, prima di concludere il processo di acquisto o decidere se andare in un locale a passare la serata, complice il fatto che negli ultimi anni è aumentata sempre di più l’abitudine di lasciare recensioni online da parte degli utenti, in merito a ristoranti, hotel, siti e-commerce, articoli di vari marchi come cosmetici o abbigliamento ecc.
Di certo avrai capito che avere un buon posizionamento e un discreto punteggio (di solito si va da una valutazione di un minimo di una stella fino ad un massimo di cinque) non basta! Gli utenti incerti ed indecisi prenderanno una decisione dando un peso maggiore soprattutto ai commenti negativi (anche se pochi!) sulla tua attività.

Le recensioni migliorano il ranking

È pur vero che, poiché le recensioni dei clienti migliorano il posizionamento nei motori di ricerca, possono sicuramente incrementare le vendite portandoti profitti elevati. Se hai un buon profilo in termini di recensioni, ci sono maggiori probabilità che i tuoi consumatori ottengano le informazioni di cui hanno bisogno per prendere la decisione finale di effettuare un acquisto, perché i commenti positivi di terze persone creano fiducia, aumentano le vendite e portano a un maggior coinvolgimento dei clienti, creando non solo una forte relazione tra la tua azienda e i clienti, ma attirandone di nuovi, che acquisteranno dal tuo negozio proprio basandosi sui commenti altrui.
L’avvento della tecnologia moderna, l’uso di dispositivi remoti e Internet ha cambiato il modo in cui funzionano il B2C e il B2B. Le recensioni dei clienti online aiutano un’azienda a creare consapevolezza del proprio marchio e a distinguersi in un mercato competitivo e in continua evoluzione. Se non hai ancora chiesto ai tuoi clienti di lasciare un loro feedback onesto sui tuoi servizi, potresti essere un passo indietro rispetto alla concorrenza!

My Reputation: lo strumento per avere più recensioni dai tuoi clienti.

Stai cercando un modo efficiente per creare un solido portfolio su Google My Business? Se è così, questo post potrebbe esserti davvero utile.
My Reputation è lo strumento perfetto per costruire un portfolio GMB richiedendo ai clienti di lasciarti un feedback tramite un SMS, consentendo ai proprietari di attività commerciali e ai professionisti del marketing di aumentare il numero di recensioni e valutazioni su Google My Business, il che significa più vendite e marketing dei contenuti imparziali.Ad esempio, gli utenti possono decidere se desiderano chiedere una recensione o meno dopo che i clienti hanno effettuato loro una chiamata. In parole semplici, il proprietario dell’azienda può inviare loro una richiesta di recensione tramite SMS. Se i consumatori dicono di sì e fanno clic sul collegamento, verranno reindirizzati all’elenco GMB (Google My Business) per lasciare una valutazione appropriata. Sembra un’ottima idea, vero?

Le recensioni negative

Ci sono tipi diversi di recensioni e soprattutto, motivazioni diverse che spingono un utente ad esprimere il proprio parere su un servizio o un prodotto, condividendolo con il mondo online. Dobbiamo quindi distinguere un commento su qualcosa che può essere descritto oggettivamente e nei dettagli, da quelle recensioni basate sull’esperienza, per le quali contano diversi fattori e quindi fanno fede la maggioranza di commenti positivi, mentre quelli negativi sono considerati semplicemente come dei piccoli nei, ai quali un cliente quasi del tutto convinto del suo prossimo acquisto non farà molto caso o giudicherà come una piccolezza tollerabile. Un esempio sono le recensioni vaghe, per esempio per un locale che “non fa né caldo, né freddo”; eppure quel punteggio contribuisce a far salire o scendere il posizionamento della tua attività!
L’insidia nascosta delle recensioni sono infatti quei casi limite, che possono capitare a tutti, in seguito ad inconvenienti: locale affollato, comande perse, prenotazioni cancellate, overbooking ecc. Il segreto è essere in grado di gestire questi imprevisti e non scoraggiarsi, senza permettere che tali situazioni vadano ad intaccare la buona nomea della tua attività. Un punto fondamentale da considerare è infatti il passaparola: se anche tu decidessi di impostare un filtro per i commenti negativi, oscurandoli magari, sappi che la clientela potrà comunque sfogarsi su altri canali. Non ci sono scorciatoie nel business online: bisogna mettersi in gioco e impegnarsi attivamente nel cercare di offrire sempre il meglio per soddisfare i clienti. Rispondi personalmente ai commenti, ringrazia chi ti elogia e scusati e fornisci spiegazioni o rimedi alternativi a chi ti scrive con disappunto.

Come gestire le recensioni dei tuoi clienti

Concedi sempre la possibilità di lasciare un commento, per una maggiore credibilità e interattività con gli utenti, invitandoli a scrivere i loro commenti riguardanti il rapporto con l’azienda e con i prodotti o servizi acquistati e fornendo loro gli strumenti adeguati per farlo.
Le opinioni dei tuoi clienti sono importanti perché rappresentano uno stimolo a riflettere sul tuo modo di gestire la tua PMI; inoltre considera che i consumatori diffidano di siti che espongono solo commenti positivi e tendono a fidarsi maggiormente di quelli che invece presentano sia recensioni negative che positive. Sugli e-commerce, ad esempio, contano tantissimo i feedback e la possibilità di poter lasciare il proprio commento, consigliando o scoraggiando i clienti dall’acquistare un determinato prodotto.
Se hai accumulato qualche recensione negativa, non preoccuparti perché è davvero raro che un servizio sia recensito totalmente in positivo, l’importante è saper gestire gli imprevisti e porre rimedio a qualche situazione scomoda verificatasi, scusandosi con il cliente per il disagio e cercando una soluzione: l’onestà e la trasparenza ripagano sempre!