Piccoli consigli per un colloquio da remoto di successo

In questo periodo alcune aziende hanno bisogno di personale, in quanto lo smartworking in certi casi per le aziende significa aggiornare, delegare e distribuire le mansioni in modo capillare. Sono nate nuove esigenze che richiedono altrettante nuove competenze, soprattutto digitali. È quindi il momento di selezioni tramite esami dei candidati con conversazioni che ovviamente avvengono a distanza, su Skype o Zoom ad esempio.
Vediamo insieme come prepararsi per presentarsi e condurre al meglio un colloquio di lavoro da remoto!

Fai un check preventivo
Controlla di avere tutti gli accessi agli account necessari, che le piattaforme funzionino, che non diano problemi con limiti di minutaggio, password e non dimenticare di fare un test audio per assicurarti che il microfono sia ben funzionante, che l’audio sia forte e chiaro e che la videocamera metta bene a fuoco . Se parli dal tuo studio dovrebbe essere tutto ok, ma se condividi la stanza da cui se collegato forse è il caso di dare un’occhiata all’inquadratura e a ciò che c’è alle tue spalle. Non dimenticare di fare un rapido speed test alla tua connessione internet per verificare che sia tutto ok e se usi un laptop o un tablet accertati che il livello della batteria sia al massimo. Sarebbe davvero fastidioso se durante i momenti salienti cadesse la conversazione. In ogni caso, tieni pronti recapiti alternativi, comunicare rapidamente il numero di telefono potrebbe salvarti all’ultimo momento in caso di problemi tecnici e trasformare una video chiamata in un colloquio telefonico. Ai mali estremi, estremi rimedi!

Ritagliati un momento esclusivo
Condurre un’intervista per un nuovo lavoro o rispondere alle domande per la candidatura è processo particolarmente delicato: bisogna essere concentrati e cercare di combattere la tensione con lucidità e prontezza. Per questo è necessario programmare la video chiamata in un momento della giornata tranquillo, al quale dedicare tutta la tua attenzione. Organizzati con i coinquilini o con la tua famiglia affinché abbiano l’accortezza di non disturbarti assolutamente e disattiva ogni notifica che potrebbe distrarti, in particolare quelle push che compaiono sul display o peggio ancora che emettono suoni. Sono piccole cose che durante un colloquio faranno davvero la differenza. È scontato aggiungere che sistemarti nella zona living del tuo appartamento non è proprio il massimo se in sottofondo amici, figli o partner stanno guardando la tv, cucinando o sbrigando altre faccende: cerca un luogo tranquillo.

Preparati adeguatamente
E per questo intendiamo sia a livello di contenuti sia esteticamente! Dimentica l’outfit tipico di questa quarantena, metà pantaloni del pigiama o tuta e metà camicia e giacca. Non sei in smartworking con colleghi storici ma stai per esaminare un candidato o viceversa, sei alla ricerca di un lavoro: mostrati al meglio e sforzati di vestirti adeguatamente, pettinati come se ti presentassi di persona! La prima impressione in alcuni casi conta. Potrebbe accadere di doverti alzare improvvisamente per staccare una presa, raccogliere il tablet se cade, prendere una penna o un documento… Assicurati di non essere trasandato, dopo l’intervista potrai rimetterti comodo. Tieni a portata di mano referenze, domande, risposte, dati che possono esserti utili e allo stesso tempo cerca di non distogliere troppo lo sguardo dalla videocamera; sorridi e interagisci al momento opportuno per colmare quel distacco dovuto agli schermi. Sicuramente i colloqui di persona sono un’altra cosa ma ci sono tutti i presupposti affinché vada tutto bene ugualmente!

Non trascurare la chiusura
Se avrai parlato in modo chiaro, non ci saranno momenti di imbarazzo nel congedarti. Poni pure le tue domande sulle modalità dello svolgimento del lavoro senza esitazione e con sicurezza e se sei tu a condurre il colloquio, passa alle questioni più personali, magari chiedendo come sta gestendo questa situazione, come pensa di organizzarsi per il prossimo futuro, magari sdrammatizzerà il momento e renderà più piacevole la conclusione della video chiamata.
Non ci sono delle regole fisse da seguire ma alcuni consigli possono essere utili quando si sta affrontando un periodo particolare come questo!

Per una consulenza marketing gratuita con uno dei nostri esperti certificati Google contattaci qui! Oppure chiamaci allo 02/91194527 o scrivici un messaggio su info@localweb.it per saperne di più.