Come creare una strategia marketing per la tua attività su Tik Tok

TikTok è il social del momento! È stato lanciato nel 2016 in Cina, conosciuto anche come Douyin, un’app attraverso la quale gli utenti potevano creare brevi clip musicali di durata variabile tra i 15 e i 60 secondi, modificando a piacimento la velocità di riproduzione, aggiungere filtri ed effetti particolari. Ma è nel 2018 grazie all’acquisto della più nota app Musical.ly, che tutti gli utenti non cinesi sono migrati sulla nuova piattaforma, Tik Tok per l’appunto, e dal gennaio 2019 l’app ha iniziato a mostrare anche annunci brevi. Se il tuo target sono gli utenti giovani forse dovresti seriamente prendere in considerazione la possibilità di una strategia marketing su Tik Tok!

Conosciamo meglio questo social con un po’ di dati:

Viene usato in media 52 minuti al giorno, con una crescita del 275% di utenti iscritti al mese in un anno, è stato scaricato più di un miliardo di volte e conta 500 utenti attivi mensilmente, di un’età compresa tra i 16 e i 25 anni, limite che continua ad alzarsi, abbracciando anche la fascia 30-35.

Come puoi sfruttarli a tuo vantaggio?
Il tuo brand può far conoscere il proprio stile: su cosa punti? Professionalità, entusiasmo, positività, politica, settore food, moda, beauty… Le cose da fare sono essenzialmente due: creare contenuti e dare vita a una comunità.

Le sfide

O meglio, le challenge. Il brand che decide di lanciare una sfida crea un video, sceglie la canzone di sottofondo e semplicemente invita poi gli utenti a imitare lo stesso contenuto, girandone una loro versione, pubblicando il risultato con un hashtag specifico. Potresti restare impressionato dal livello di partecipazione degli utenti e della quantità e diversità dell’interpretazione del tuo video! Non sei convinto? Hai pensato a quanti lead potresti raccogliere?
Ecco un esempio: uno dei primi marchi a lanciare una sfida è stato Guess, che ha invitato gli utenti a pubblicare un video nel quale indossavano i nuovi jeans e l’hashtag è diventato virale nel giro di poche ore!

Il limite di tempo
I video su Tik Tok durano pochi secondi dunque il messaggio è immediato, diretto. Questo perché il target di riferimento, i giovani, si distraggono subito e facilmente e sono una generazione che ama l’interazione e il coinvolgimento: non parliamo più di un pubblico che resta fisso davanti alla tv a sorbirsi spot pubblicitari! Gli utenti passano da un video all’altro in pochi minuti. I ritmi frenetici della modernità hanno conquistato anche i social e Tik Tok ne è l’esempio. Sapevi che rispetto al 2000, il livello di attenzione si è abbassato di 4 secondi? Oggi siamo a 8.

Il limite di età
Se il tuo pubblico è giovane, beh, Tik Tok fa proprio al caso tuo. Cerca di creare contenuti di tendenza, divertenti, intriganti e ricordati delle sfide: più sono originali, più raccoglierai lead. Ecco un consiglio: una sfida deve avere un livello di difficoltà (nulla di pericoloso o di irripetibile ovviamente) ma qualcosa che possa stimolare i ragazzi a volerla ripetere nei loro video, perché si sa, i giovani amano mettersi in mostra e far vedere quanto riescano nelle cose. Per esempio, se produci scarpe, prova a lanciare la sfida dei palleggi, del tipo “ quanti palleggi riesci a fare indossando il nuovo modello di sneakers?”.
Se sei nel settore beauty, un’idea potrebbe essere quella di sfidare a mettere il nuovo rossetto alla perfezione nel minore tempo possibile.
Scatena la fantasia, i tuoi utenti non aspettano altro.

Le possibilità

  • Schermata d’avvio: puoi inserire un’immagine fissa, animata o un breve video che comparirà a tutto schermo quando gli utenti apriranno l’app;
  • Campagna Feed: una campagna a schermo intero che viene riprodotta automaticamente quando l’utente scorre il suo feed personale, un po’ come accade su Instagram.

La tua strategia

Ecco i passi da seguire: scarica l’app e crea il tuo account, magari con il nome del tuo brand o della tua attività. Non scoraggiarti: servirà un po’ per capire come funziona e sfogliare i video per vedere come le persone utilizzano la piattaforma. Quando ci avrai preso un po’ la mano, creare il tuo primo video! La parola d’ordine è sperimentare. Ma anche divertirsi! La cosa importante è creare una presenza, lancia le tue sfide, pubblica contenuti di tendenza e in linea col tuo marchio e lascia fare a Tik Tok!

Per una consulenza marketing gratuita con uno dei nostri esperti certificati Google contattaci qui! Oppure chiamaci allo 02/91194527 o scrivici un messaggio su info@localweb.it per saperne di più.