Come una PMI può sfruttare al meglio Google My Business per un’ottima presenza online

Google My Business è lo strumento più efficace per una piccola impresa: offre la possibilità di dare un’ottima prima impressione grazie alla scheda aggiornata e completa di tutte le informazioni dell’attività commerciale.
Ma oltre a creare annunci, è necessario curare costantemente il proprio profilo su GMB per ottenere il massimo.
Ecco alcuni consigli:

Distinguiti dai competitors
Ormai essere su Google è la prassi: ci sono innumerevoli schede attive! Ciò che devi assicurarti è che il tuo profilo si presenti meglio della concorrenza locale per far crescere i risultati della ricerca; questo aiuterà sicuramente i tuoi profitti!
Hai pensato al fatto che questi brevi consigli sono letti anche dai tuoi concorrenti? Tutti sanno quali regole seguire e come metterle in pratica, per questo la tua scheda deve avere un tocco in più, per emergere, e le foto e le recensioni sono i tuoi alleati per spiccare tra la concorrenza.

Le foto giuste
La tua scheda GMB dovrebbe contenere foto dell’esterno della tua attività in modo che i clienti possano individuarla facilmente quando arrivano e foto dell’interno per avere un’idea di cosa li aspetta, dell’atmosfera e dell’ambiente in generale. Una buona idea sarebbe quella di aggiungere anche foto dei tuoi dipendenti mentre interagiscono con i clienti, sorridenti e cordiali.
Se hai prodotti che intendi mostrare, le loro foto devono essere chiare e ben illuminate, per suscitare immediatamente un senso di professionalità e di affidabilità. La foto più importante è la tua foto di copertina, quella che definirà la tua attività nella ricerca e nel pacchetto mappe, quindi è fondamentale che sia di alta qualità, colorata e che rappresenti bene la tua attività perché sarà la prima impressione che molti clienti avranno della tua PMI. Quando la scegli, devi considerare alcuni criteri per favorirne la scelta da parte di Google: la dimensione giusta è 1332 x 750; deve essere ben visibile sia secondo l’orientamento orizzontale che verticale; se hai una vetrina, Google preferirà l’immagine della facciata della tua attività.

Più parlano di te, più sei visibile
Non c’è niente di meglio di cinque stelle gialle che spiccano su una pagina bianca: una buona recensione è un ottimo biglietto da visita! Google My Business pone le recensioni in primo piano, concedendo una posizione di rilievo direttamente sotto il nome della tua attività e i clienti possono vedere la tua valutazione e quella dei tuoi concorrenti, in un confronto che non lascia spazio a dubbi. Quando ti congedi, suggerisci gentilmente ai tuoi clienti di scrivere due parole sulla loro esperienza e soddisfazione: le recensioni positive ti aiuteranno a scalare le classifiche, a comparire nei pacchetti di mappe e a ottenere più clic, chiamate, visite e vendite.

Fatti trovare!
È davvero fondamentale che un cliente che ti ha cercato su Google sappia come rintracciarti. Il primo passo è aggiungere numeri di telefono e orari, che siano sempre aggiornati con eventuali variazioni.
Fai attenzione alla targettizzazione, in modo da assicurarti che la la tua attività venga scoperta quando le persone effettuano ricerche all’interno della tua posizione o settore.
Più sarai preciso, più l’ottimizzazione SEO ne gioverà, maggiori risultati avrai!
Non c’è nulla di più irritante che recarsi presso un locale, dopo averlo cercato su Google e trovarlo chiuso, quando su internet risulta essere aperto: fai attenzione, perché perderesti potenziali clienti che, infastiditi dal disguido, potrebbero decidere di non tornare. Pensi che sia un’esagerazione? Beh, il 68% dei consumatori ha affermato che smetterebbe di utilizzare un’attività locale se trovasse informazioni errate negli elenchi online… Fai attenzione!

Approfitta dei vantaggi di Google My Business
Le PMI locali sono posizionate al di sopra delle grandi catene perché la maggior parte delle ricerche di servizi sono effettuate da utenti della tua zona. Di default, ci sono tre attività che compaiono come suggerimenti sotto la mappa prima di tutti i risultati di ricerca e la tua attività verrà visualizzata nel pacchetto locale nelle ricerche di Google. Quindi, se qualcuno cerca specificamente la tua impresa su Google, otterrà tutte le informazioni di cui necessita, senza nemmeno bisogno di fare clic e la tua attività sarà visibile su Google Maps, soprattutto se le persone selezionano l’opzione “vicino a me” alla loro ricerca.

Tutto nel display del tuo smartphone
I cellulari ormai sono super intuitivi e questo devi tenerlo a mente quando aggiorni la tua scheda su Google My Business: quando un cliente cerca un’attività nelle vicinanze, si sofferma sui dati che compaiono accanto al nome, senza andare sul sito web. Se cerca un’informazione veloce, gli basterà guardare gli orari di apertura o cliccare sul numero di telefono, oppure avviare Maps per conoscere le indicazioni stradali. Sii scrupoloso e non trascurare queste sezioni! Con GMB puoi controllare quali informazioni vengono visualizzate così puoi dormire sonni tranquilli in attesa del tuo prossimo cliente.

Ritagliati del tempo dedicato
La configurazione della tua scheda Google My Business richiede lavoro e un’attenzione costante, ma non preoccuparti: bastano anche solo 30 minuti, un paio di volte a settimana per rispondere alle recensioni, aggiungere foto, assicurarti che gli orari siano aggiornati e pubblicare notizie di eventi. Se proprio non riesci a stargli dietro, ci sono specialisti del digital marketing che possono farlo per te!

Inizia subito!
Se non l’hai già fatto (cosa aspetti?), scarica l’app GMB sul tuo cellulare e accertati che indirizzo, numero di telefono, ore e categoria di Business siano stati inseriti correttamente. Se sei alle prime armi, cerca online tutorial che ti guidino nell’ottimizzare il tuo account in base ai suggerimenti specifici del settore della tua azienda.
Nell’app potrai notare alcuni numeri in alto: lì è dove puoi vedere i frutti del tuo investimento. Per modificare velocemente qualcosa, non serve accedere dal pc, basta cliccare sul simbolo della matita e nella scheda Profilo potrai cambiare le informazioni relative alla tua azienda. Tramite accesso da computer, puoi invece aggiungere un catalogo prodotti, prenotazioni di appuntamenti, offerte di benvenuto, integrazioni con servizi di ordinazione online e sistemi di prenotazione e anche un tour virtuale.
Ricorda che ogni campo compilato con cura e attenzione, contribuisce ad ottenere un posizionamento migliore su Google e quindi maggiore attenzione da parte dei potenziali clienti.

Per una consulenza marketing gratuita con uno dei nostri esperti certificati Google contattaci qui! Oppure chiamaci allo 02/91194527 o scrivici un messaggio su info@localweb.it per saperne di più.