I GeoTag fanno crescere la tua impresa coinvolgendo gli utenti

Uno degli aspetti più interessanti e coinvolgenti dei social è la capacità di raggiungere persone in tutto il mondo. Avere un profilo pubblico fa sì che qualsiasi contenuto condiviso possa essere visto da chiunque, in ogni momento e in qualsiasi luogo. Se sei un piccolo imprenditore, starai pensando che ti basterebbe raggiungere anche solo una piccola fetta del tuo pubblico, magari in una zona ben definita o di un determinato target (età, interessi ecc.).
I geoTag fanno proprio al caso tuo! Ma cosa sono?
Un GeoTag è un’etichetta virtuale, cliccabile, che identifica un posto ben preciso: una spiaggia, un ristorante, un museo, una strada… Insomma, i cosiddetti “luoghi” su Instagram e Facebook. La creazione di un nuovo “luogo” si basa sui metadati geospaziali che altro non sono che coordinate di latitudine e longitudine, distanza ecc., sulla mappa, in corrispondenza di una attività. Questo può aiutare gli utenti a trovare un’ampia varietà di informazioni sulla tua zona, con immagini scattate vicino a una determinata posizione. Ormai su quasi tutti i social c’è la possibilità di inserire il luogo da cui si scrive o si posta una foto o un video: i dispositivi mobili raccolgono le coordinate di ogni spostamento e, se si acconsente a rendere pubblica la propria posizione, è possibile renderla visibile a tutti.

Quando posti una foto su un social network, avrai notato che ci sono già vari luoghi disponibili da aggiungere al tuo contenuto: perché non provi a creare il tuo su Facebook? Potrai così inserirlo anche su Instagram, per rendere le tue pagine social professionali e coinvolgenti per gli utenti.
Ti stai chiedendo come fare per promuovere il tuo brand o la tua attività con la geolocalizzazione? Esistono due modi: il primo è rappresentato dagli “adesivi” sulle storie di Instagram che recano la scritta “luogo”, oppure l’opzione “aggiungi posizione” per le foto sul profilo; l’altro consiste nell’uso di hashtag geografici: basta inserire la località, la posizione specifica o il nome del tuo marchio preceduto dal simbolo #, su Facebook, Twitter, Instagram… Oltre a promuovere il tuo business attraverso i tuoi post, coinvolgerai gli utenti a inserirli nelle loro condivisioni quando visitano la tua attività o usano un tuo servizio o prodotto.
La pubblica condivisione darà una posizione fisica ai tuoi contenuti e alla tua impresa, sta a te metterci un pizzico di creatività.